Bollitore elettrico e pulizia della casa

In un’epoca in cui è crescente, per fortuna, l’interesse delle persone verso il benessere, la salute e l’ambiente, si ricercano sempre più delle soluzioni alternative che consentano di evitare l’uso di potenti e potenzialmente tossici o pericolosi componenti chimici che compongono la maggior parte dei prodotti utilizzati, ad esempio, per la pulizia e la disinfezione della propria casa. Vengono così riscoperti metodi più antiche e tradizionali per effettuare le normali operazioni di pulizia, come ad esempio l’utilizzo dell’aceto, come prodotto puro o anche lasciato in infusione per diverso tempo con erbe aromatiche o agrumi, arricchito con oli essenziali o diluito per poter trattare anche i materiali più delicati, così come l’utilizzo di saponi naturali, come il sapone di marsiglia, o di olii puri per altri tipi di superfici, come il legno. In un’ottica di questo tipo, che punti non solo ad acquistare meno prodotti e di conseguenza produrre un minor numero di rifiuti, soprattutto per quanto riguarda i rifiuti plastici provenienti dalle varie bottiglie e confezioni, anche l’acqua ha fatto la sua prepotente ricomparsa sulla scena.

L’acqua, soprattutto se distillata o comunque filtrata, alla sua temperatura di ebollizione o allo stato di vapore, rappresenta un potente alleato per pulire buona parte della casa. L’acqua bollente ha infatti la capacità di eliminare la maggior parte dei germi e batteri, ad esempio dal pavimento o dalle superfici dei sanitari, docce e vasche da bagno, piastrelle ed altri piani che siano ben resistenti al vapore, oltre ad essere in grado di sciogliere ed eliminare quasi qualunque tipo di sporco anche senza l’utilizzo di alcun sapone o altro prodotto per la pulizia, ed inoltre è un prodotto poco costoso e largamente disponibile. Può inoltre essere utilizzato per diluire altri tipi di prodotti, sia sintetici e specifici per la pulizia, sia altri come ad esempio l’aceto, il bicarbonato ed altre sostanze più tradizionalmente utilizzate per la pulizia della casa. 

Un bollitore, come ad esempio i modelli presenti sul sito https://bollitorielettrici.it/, sono in grado di garantirvi di poter ottenere dell’acqua alla temperatura di ebollizione in pochissimo tempo, senza necessità di dover sorvegliare una pentola d’acqua sul fuoco e senza dover perdere troppo tempo perché questa arrivi alla giusta temperatura per essere utilizzata. Inoltre, la brocca consente di poterla utilizzare dove serve senza operare un ulteriore travaso.